Torta alle mele e zenzero

 (Ricetta ispirata dal libro Honestly Good di Csaba dalla Zorza)

Ingredienti per una  torta da 15 fette

Tempi di preparazione: 20 minuti più 50 di cottura in forno

250 gr di farina di farro

2 grosse mele renette

3 cm circa di radice di zenzero fresco

1 cucchiaino di cannella

1 cucchiaino di 5 spezie

Un mezzo cucchiaino di vaniglia

2 cucchiaini di lievito per dolci

150 ml di sciroppo d’acero

150 ml di olio evo

2 uova biologiche

Ungi con un po’ di olio uno stampo per dolci (Csaba ne ha usato uno per plumcake, io uno classico per torta dal diametro di 24 cm), poi rivestilo di carta da forno e olia anche questa con un pennello.

Accendi il forno a 200 gradi.

Sbuccia le mele e grattugiale con grattugia a fori grossi. Poi grattugia anche la radice di zenzero (quest’ultima finemente). Amalgama i due ingredienti e metti da parte.

Mescola in un contenitore la farina di farro, le spezie in polvere e il lievito.

A parte, in una ciotola capiente, amalgama bene lo sciroppo d’acero, l’olio evo e le uova. Poi inizia a versare il composto di farina a pioggia, incorporandola con una spatola, sino ad ottenere un impasto denso e omogeneo.

A questo punto aggiungi le mele e lo zenzero grattugiati, mescolando bene. Infine trasferisci nello stampo livellando con un cucchiaio.

Inforna per circa 50 minuti, fino a quando la superficie del dolce risulterà compatta.

 

Alcuni suggerimenti di Csaba e le mie modifiche:

La ricetta di Csaba è vegana. La food writer suggerisce di servire questo dolce con il thè delle cinque in inverno, ma anche a colazione e dopo cena, servito con una tazza di infuso profumato. Per le occasioni speciali, però, si può aggiungere al dolce una glassa al burro.

Per preparare la copertura, devi lavorare 100 gr di burro con 50 di miele e infine incorporare 100 gr di mascarpone ben freddo. Poi lascia in frigo per quasi un’ora. Spalma la glassa sul dolce e decora con albicocche secche tagliate a fettine.

Io ho modificato leggermente la ricetta…

Non avendo in casa nè lo sciroppo d’acero e neppure le 5 spezie, ho sostituito il primo ingrediente con miele di bosco nero (quindi, a questo punto, la mia torta vegana  non è) e il secondo con un mix di spezie giamaicane. Infine, ho aggiunto una mela in più…

Lascia un commento