Browsed by
Tag: Il commissario Ricciardi

‘A Menesta mmaretata di Rosa

‘A Menesta mmaretata di Rosa

(Ricetta tradizionale del Cilento -Campania-), citata nel giallo “Il giorno dei morti” di Maurizio De Giovanni) Cu nu poco ‘e tiempo e pacienza putite priparà na pietanza ca è ‘o vanto’ d’à cucina napulitana…add’à carne ‘e verdura se ‘mmaritano. Oggi poco s’ausa p’a troppa ‘mbattitura ca ‘nce vò, ma pe chi ‘a vò pruvà ‘a ricetta è chesta ccà… (Napoli in bocca: testi di Chiara Lima; revisione di Csaba dalla Zorza) Tempi di preparazione: 3 ore circa Ingredienti per 8…

Read More Read More

Quattro chiacchiere e ‘na tazzulella ‘e cafè

Quattro chiacchiere e ‘na tazzulella ‘e cafè

Eccomi! Sì, sono ancora viva! A un certo punto  ho veramente pensato che il momento in cui mi sarei nuovamente seduta al mio pc per scrivere del commissario Ricciardi, di chi lo ha creato e della meravigliosa cucina campana (cilentana, nello specifico) non sarebbe mai più arrivato. Sono stati mesi molto faticosi, non tanto per il lavoro, ma per la distanza da percorrere giornalmente. In più, tra giugno e luglio ho intrapreso l’ennesimo trasloco. Ma, almeno per ora, è finita:…

Read More Read More

Il giorno dei morti

Il giorno dei morti

Quando frequentavo le scuole elementari, i giorni compresi fra il 25 ottobre e  il 2 novembre erano particolarmente attesi: infatti, in quella settimana, fin dal mattino presto, dai “catòi” (cucine rustiche in cui si preparavano e si stipavano le conserve per l’inverno) proveniva un delizioso odore di minestra di ceci, cucinata con sedano, cipolla, alloro e pezzi di pomodori freschi (gli ultimi della stagione). Quella, però, non era una semplice zuppa di legumi destinata ai pasti della propria famiglia: era…

Read More Read More

error: Content is protected !!