Composta di zucca

(Ricetta tratta dal Quaderno n. 28 “Zucca & Azzuc”, Edizioni del Bardo )

 Ingredienti per 1 Kg circa

Tempi di preparazione: 1 ora/1 e 30 minuti circa

500 gr di zucca (meglio se qualità  batternut ) già sbucciata e privata dei semi

400 gr di zucchero (meglio se di canna)

Il succo di mezzo limone o 3 cucchiai di rum

Se la tua intenzione è quella di conservare la composta per almeno due mesi, per prima cosa, devi sterilizzare i vasetti e i coperchi che userai: falli bollire per circa 10 minuti in una grossa pentola, verificando che rimangano completamente immersi nell’acqua. Poi lasciali asciugare su un canovaccio pulito.

Ora passiamo alla preparazione: metti a cuocere la zucca in una pentola alta e con pochissima acqua (quella sufficiente affinché non attacchi sul fondo). Quando la zucca si è ammorbidita frullala o passala al passaverdura. Rimetti la polpa nella pentola e aggiungi il succo di mezzo limone o i tre cucchiai di rum. Porta a ebollizione e lascia cuocere per 1 minuto, mescolando in continuazione.

Ora aggiungi lo zucchero gradatamente, cuocendo a fuoco vivace per circa 15 minuti, ma continuando a mescolare, affinché il composto non attacchi sul fondo.

Versa la composta nei vasetti precedentemente sterilizzati e chiudi ermeticamente. Poi capovolgi il vasetto per almeno 5 minuti.

I miei avvertimenti e suggerimenti:

Se vuoi conservare la tua composta per almeno due mesi, devi usare dei vasetti sterilizzati (vedi sopra) da riporre poi in un luogo fresco e asciutto. Se invece vuoi consumarlo subito, bastano dei vasetti puliti da conservare in frigo.

Per dare un tocco esotico alla composta, puoi aggiungere, verso fine cottura, un cucchiaio di zenzero fresco grattugiato, oppure una stecca di cannella.

Questo composta è ottima per accompagnare formaggi, pane tostato, carni bianche fredde …

Lascia un commento