Minestra estiva di tenerumi

Minestra estiva di tenerumi

(Ricetta di mia madre)

Ingredienti per 6 persone

Tempi di preparazione: 15 minuti circa più cottura

 

500 gr di tenerumi (ovvero le foglie più tenere della zucchina siciliana o della zucchina verde)

2 patate

1carota

1 cipolla di Tropea

2  zucchine

200 gr di fagiolini

4 pomodorini

Basilico

Prezzemolo

Olio evo

Fior di sale

 

Priva dei filamenti i tenerumi (sia le foglie sia i gambi) e poi tagliali a pezzetti regolari. Procedi allo stesso modo per tutte le altre verdure, compresi i fagiolini.

Fai soffriggere la cipolla in 4/5 cucchiai di olio, poi aggiungi la carota, la patata, i fagiolini e la zucchina. Bagna con 3/4 mestoli di acqua calda, regola di sale e cuoci per 7 minuti.

Aggiungi i tenerumi e i pomodorini e dell’altra acqua bollente, se necessaria, e cuoci per altri 7 minuti circa. Un minuto prima di togliere la minestra dal fuoco, aggiungi anche foglioline di basilico e di prezzemolo.

I miei suggerimenti:

La minestra può essere servita calda (con parmigiano grattugiato), tiepida o fredda (aggiungendo un cucchiaio di pesto).

Si può servire con del pane raffermo o si può aggiungere pasta (i formati ditalini o ditaloni sono i più indicati).

Siccome è una minestra che si fa in estate, quando le giornata sono torride, io consiglio di prepararla al mattino presto per poi lasciarla raffreddare: anche nel caso in cui si volesse aggiungere la pasta (cotta all’ultimo momento), la preparazione non risulterebbe troppo calda da mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!