Browsed by
Categoria: gialli

Il Dittico di Wilton House

Il Dittico di Wilton House

Fra le varie situazioni singolari che mi sono capitate negli ultimi anni,  c’è stata quella di lavorare con un’insegnante di Arte e immagine che si è poi rivelata l’autrice di un romanzo giallo. Qualcuno starà già pensando che la cosa non è poi così strana, considerato che viviamo in un Paese che ha più scrittori che idraulici (in media 1 scrittore ogni 246  lettori). Tuttavia, ho trovato molto curioso il fatto che un’insegnante della scuola in cui insegnavo proprio quell’anno…

Read More Read More

La “gricia” sbagliata

La “gricia” sbagliata

In un assolato pomeriggio di agosto della scorsa estate ho inaugurato una nuova rubrica del blog in cui mi impegnavo a creare un piatto “speciale” dedicato a tutte le scrittrici e a tutti gli scrittori che sarebbero passati “virtualmente” dal mio blog. La mia prima ricetta (clicca qui) è stata (ovviamente) ideata per la regina del giallo classico: Agatha Christie. Del resto, i primi articoli pubblicati su “Gialli da assaporare” sono stati ispirati proprio dai suoi romanzi. La seconda “ricetta…

Read More Read More

TUTTO È PIU’ BUONO SU UNA TORTILLA

TUTTO È PIU’ BUONO SU UNA TORTILLA

L’ultimo articolo che ho pubblicato sul mio blog (clicca qui se vuoi leggerlo) risale al 25 agosto e parla di un viaggio a Honolulu, di onde, di surf e di frutta esotica… Sarà che l’estate è ancora lontana; sarà che da ottobre le attività della mia giornata si alternano fra casa, lavoro e, a volte, supermercato; saranno le nuove limitazioni per l’emergenza sanitaria… sarà tutto questo, ma non riesco a togliermi dalla mente l’immagine di un surfista che cavalca onde…

Read More Read More

Una ricetta per Agatha Christie: Coppa Honolulu 1922

Una ricetta per Agatha Christie: Coppa Honolulu 1922

Eccomi! Finalmente anch’io sono al mare e sto scrivendo questo post dalla mia piccola, ma graziosa camera d’albergo. Sono le due del pomeriggio ed è impensabile stare sotto l’ombrellone in queste ore. Così ho pensato di inaugurare una nuova rubrica del blog: “La ricetta speciale”. Che ne dite? Il titolo vi piace? In questa sezione, periodicamente, creerò un piatto (speciale, appunto) dedicato alle autrici e agli autori che sono stati virtualmente ospiti del mio blog durante questi due anni. Un…

Read More Read More

Vampa d’agosto e arancini

Vampa d’agosto e arancini

Come state? Spero tutti bene. Sono passati un bel po’ di mesi dall’ultima volta che ho postato un articolo sul blog… Oggi è esattamente il secondo giorno d’agosto e le temperature a Milano si aggirano intorno ai 38 gradi. Insomma, vampeggia l’estate e io ho solo voglia di una verandina sul mare e di un calice ghiacciato di Corvo bianco “tradimentoso”, da sorseggiare ammirando il tramonto. E qualcuno che ho conosciuto molto tempo fa è in grado di soddisfare questi…

Read More Read More

Amori di carta

Amori di carta

Eccomi! Sono in vacanza da giovedì: fino al 16 aprile non ho lezioni da preparare e videoconferenze a cui partecipare. Certo ci sono state le pulizie di primavera, ma ormai facciamo tutto con calma, giusto? Stasera voglio distrarvi e distrarmi dalle preoccupazioni che affollano le nostre giornate da più di 47 giorni. E quale tema è migliore (soprattutto in primavera) dell’amore e dell’innamoramento? È risaputo che al cuor non si comanda. E, se vogliamo dirla tutta con Blaise Pascal, “il…

Read More Read More

Retroscena

Retroscena

Uno dei miei primi post, pubblicato circa due anni fa (se vuoi leggerlo clicca qui), descriveva i retroscena che si celavano dietro al mio (allora giovane) blog. In realtà, i retroscena descritti allora non era altro che sprazzi della mia “normale” quotidianità, la vita che scorreva al di là dello schermo dal quale si stava leggendo l’articolo. Anche oggi sento la necessità di descrivervi i retroscena del mio prossimo articolo, quello che spero di pubblicare non appena l’ispirazione necessaria a…

Read More Read More

Sogni nel cassetto

Sogni nel cassetto

Quando, all’età di 10 anni, iniziai a leggere i gialli di Agatha Christie (se ti interessa, leggi qui), mi innamorai talmente tanto del suo modo di scrivere che mi assaliva l’ansia al solo pensiero che prima o poi i suoi libri sarebbero terminati. Del resto era una preoccupazione più che legittima: dal 1920 (anno in cui fu pubblicato  Poirot a Styles Court,) al 1976 (anno della sua morte), la regina del giallo era riuscita a scrivere 66 romanzi. Facendo un…

Read More Read More

Murder, she wrote…

Murder, she wrote…

In questo periodo l’America si prepara a celebrare il Thanksgiving Day, il Giorno del Ringraziamento, la più americana di tutte le ricorrenze. Secondo lo Zanichelli 2009 è una festa civile e religiosa che ricorre il quarto giovedì di novembre. Fu istituita dai “Padri Pellegrini” (i colonizzatori inglesi dell’attuale Massachusetts) nel 1621 per ringraziare Dio del buon raccolto di granturco ottenuto con l’aiuto degli indigeni. Secondo la tradizione americana è una giornata da passare in famiglia e da celebrare con pranzo…

Read More Read More

Quattro chiacchiere e ‘na tazzulella ‘e cafè

Quattro chiacchiere e ‘na tazzulella ‘e cafè

Eccomi! Sì, sono ancora viva! A un certo punto  ho veramente pensato che il momento in cui mi sarei nuovamente seduta al mio pc per scrivere del commissario Ricciardi, di chi lo ha creato e della meravigliosa cucina campana (cilentana, nello specifico) non sarebbe mai più arrivato. Sono stati mesi molto faticosi, non tanto per il lavoro, ma per la distanza da percorrere giornalmente. In più, tra giugno e luglio ho intrapreso l’ennesimo trasloco. Ma, almeno per ora, è finita:…

Read More Read More

error: Content is protected !!